L’azienda

L’azienda Agricola Cascina Morosina è situata in uno dei primi insediamenti colonici della pianura alluvionale del Parco del Ticino, confinante con la via Mercatorum, costruita dai romani per collegare il lago di Como con la città di Pavia. Sui suoi terreni irrigati dalle acque sorgive del fontanile di San Carlo coltiviamo orzo e frumento, che vengono maltati nel maltificio aziendale consortile; questi cereali, insieme all’acqua, al luppolo dal caratteristico aroma erbaceo, di cui l’Azienda è a tutt’oggi uno dei pochi produttori in Italia, e al lievito sono gli unici ingredienti della nostra Birra Agricola Ticinensis.

  

La nostra terra

Il particolare clima della Pianura Padana, rigido d’inverno e afoso d’estate, con piovosità concentrata nei mesi primaverili e autunnali, rende la nostra terra fonte di una vasta gamma di materie prime di altissima qualità.

Tutti i nostri prodotti, a partire dalle nostre birre fino ad arrivare al pane che serviamo con i salumi, le torte salate e i piatti della tradizione, sono realizzati con le materie prime del nostro orto, dei nostri campi e dei coltivatori e allevatori che come noi hanno a cuore la salvaguardia di un patrimonio inestimabile.

   

Le nostre birre

L’Azienda Agricola Cascina Morosina nasce nel 1600 come uno dei primi insediamenti nella pianura alluvionale del fiume Ticino, collocata a ridosso della “Via Mercatorum”, strada romana di collegamento tra il Lago di Como e Pavia. La sua storia è da sempre rimasta legata al lavoro e alla tradizione agricola. Questo legame al giorno d’oggi viene portato avanti con un nuovo ambizioso progetto: la produzione di una birra agricola a km zero.

Con entusiasmo realizziamo la nostra birra, prodotta unendo l’acqua estratta dal “Fontanile della Morosina” con le materie prime coltivate interamente dentro i nostri confini.

Dal 2015 la nostra produzione viene seguita dal Dr. Jens Berthelsen. Jens è laureato in biochimica presso l’università di Copenaghen e ha un dottorato conseguito presso l’Università di Londra. Jens ha lavorato sia all’Università sia nell’industria farmaceutica, occupandosi di microbiologia e di processi enzimatici. Oltre a una profonda conoscenza dei processi di fermentazione e trasformazioni enzimatiche presenti nella produzione di birra Jens ha anche seguito alcuni progetti sperimentali sulla maltazione.

Grazie alla collaborazione di ricercatori dell’Università di Milano ci proponiamo di caratterizzare un cultivar di luppolo selvatico, autoctono della Valle del Ticino, per poterlo utilizzare nella produzione di una Birra Agricola Italiana, realizzata interamente con materie prime della Valle del Ticino. I nostri sforzi consentono di ottenere una birra beverina, non pastorizzata e non filtrata, dal gusto molto bilanciato, dall’inconfondibile corposità e dall’affascinante colorazione.

Cos’è la birra Agricola?

La maggior parte delle birre artigianali italiane vengono realizzate trasformando materie prime acquistate sul mercato. La maggior parte di queste ultime vengono importate. La birra agricola invece ha un profondo legame con il territorio in cui nasce. Il processo produttivo, così come il protocollo di coltivazione delle materie prime seguono uno specifico disciplinare (alla pari dei prodotti a marchio D.O.P. per esempio).

Il progetto della Birra Agricola Italiana Ticinensis è il risveglio di un’antica tradizione legata al territorio del Parco del Ticino. Non più tardi di un secolo fa, nella Valle del Ticino, la birra era prodotta utilizzando materie prime coltivate e lavorate all’interno delle Aziende Agricole. Orzo, acqua e luppolo hanno da sempre dissetato e rinfrescato gli abitanti di questa realtà rurale. Noi oggi, con lo stesso spirito, continuiamo questa tradizione.

  

Bionda

Ci piace definirla la birra delle grandi bevute, dal colore prezioso dell’oro; il bicchiere non resta mai vuoto e l’aroma fragrante e fresco, avvolto dal dolce del malto, che mette in risalto il corpo di questa birra, è accompagnato dalle note amaricanti e aromatiche del luppolo, che ne esaltano il carattere beverino. Moderatamente amara e frizzante la sua schiuma è fine e di media persistenza. Ideale per accostamenti non impegnativi, si sposa bene con formaggi freschi ma saporiti e con i primi piatti.
Tipologia: birra agricola, non pastorizzata, non filtrata
Ingredienti: acqua, orzo, luppolo, lievito
Fermentazione: altra fermentazione, rifermentata in bottiglia
Aroma: fragrante, fresco di malto e di luppolo
Colore: oro
Gusto: rinfrescante, gradevole e corposo
Carbonazione: moderata
Amaro: moderato
Gradazione: 5,5% vol

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rossa

E’ una birra da meditazione; il suo aroma è intenso e fruttato, riempie la bocca senza mai appesantirla, un lieve sentore di agrumi maturi e un finale di bacche aromatiche si fondono con il suo amaro delicato, per nulla invadente; il gusto è armonioso e ben bilanciato, aromatico e corposo; le sue sfumature ricordano la musica gregoriana cantata dai monaci nell’ora vespertina.Il perlage è deciso e la schiuma è soffice e persistente.
Tipologia: birra agricola, non pastorizzata, non filtrata
Ingredienti: acqua, orzo, luppolo, lievito
Fermentazione: altra fermentazione, rifermentata in bottiglia
Aroma: intenso, fruttato
Colore: ambrato
Gusto: armonioso, aromatico e corposo
Carbonazione: moderata
Amaro: percettibile
Gradazione: 5,5% vol

Weizen

L’aroma è erbaceo, fruttato e dà una forte sensazione di fragrante; il colore dorato carico presenta la tipica opalescenza della weiss derivante dall’utilizzo di malto di frumento. Il gusto è morbido e mielato, con note di banana; come in tutte le nostre birre, la schiuma leggera e persistente si mantiene fino alla fine, preservando la bevanda da ogni contaminazione, senza andare a ostacolare la percezione degli aromi.
Tipologia: birra agricola, non pastorizzata, non filtrata
Ingredienti: acqua, orzo, frumento, luppolo, lievito
Fermentazione: altra fermentazione, rifermentata in bottiglia
Aroma: persistente, erbaceo, fruttato
Colore: oro, opalescente
Gusto: rinfrescante, morbido e abboccato
Carbonazione: moderata
Amaro: percettibile
Gradazione: 5,2% vol

Contattaci per avere più informazioni!


 

L’Agriturismo

Bed & Breakfast

  

Prenota al numero 340 93 93 797 o scrivici a morosinacamere@gmail.com o contattaci

Eventi

 

  

Contatti

Grazie! Abbiamo ricevuto il tuo messaggio.

nome

email

messaggio

Contatti:

Filippo: +39 340 93 93 797

info@la-morosina.it

Via alla Cascina Morosina, 20081 Abbiategrasso MI